venerdì 2 settembre 2011

Banca italiana EPIC FAIL - We are Anonymous #antisec

_ _ ________ __________ .__
__| || |_\_____ \ ______\______ \_____ ____ ____ | |__ ____
\ __ // | \\____ \| | _/\__ \ / \_/ ___\| | \_/ __ \
| || |/ | \ |_> > | \ / __ \| | \ \___| Y \ ___/
/_ ~~ _\_______ / __/|______ /(____ /___| /\___ >___| /\___ >
|_||_| \/|__| \/ \/ \/ \/ \/ \/


Cari navigatori di Internet,
I gruppi Anonymous e LulzSec hanno voluto dare una controllata ad alcune banche italiane offrendo un doveroso e gratuito servizio di sicurezza.
In soli 15 minuti di attivita' di ricerca su una banca presa a "casaccio" con una ricerca su google siamo entrati in possesso del portale della stessa. Come è possibile? Di chi è la colpa? La colpa è di noi cittadini: stiamo offrendo i nostri beni e il nostro denaro a delle società incompetenti. Non è possibile che una banca e ripeto una banca sia "penetrabile" in 15 minuti. Fortunatamente i vostri dati sono al sicuro, noi non siamo criminali e non abbiamo alcun interesse ad appropriarci dei vostri soldi, noi siamo dalla vostra parte. Ma cosa potrebbe succedere se al nostro posto ci fossero stati dei criminali? Ve lo lasciamo immaginare. Non solo dovreste denunciare la banca per l'utilizzo dei vostri dati sensibili non accurato, ma dovreste iniziare a dubitare di queste grandi realtà. Anonymous si prepara per settembre: la stagione di caccia ai cattivi è iniziata.
Noi siamo Anonymous,
Noi non perdoniamo,
Noi non dimentichiamo,
Aspettateci,sempre.
------ Admin Portale ------
Password utente gruppo descrizione
0ed3949cd58f5417c7224e********** l***** 23 S Admin L*** ****I - Cassa di Risparmio di ******* S.P.A
ps:Ci siamo limitati a pubblicare soltanto uno dei tanti account e non cambiare la pagina principale della banca con la nostra immagine di "deface" per non rischiare una strumentalizzazione dell'attacco dai parte dei media, ma sopratutto per mantenere il servizio online senza danneggiare gli onesti cittadini.


http://www.twitter.com/anonitaly || http://www.twitter.com/lulzsecitaly

4 commenti: